Torino-Kiel

Gioie e dolori di un italiano in Germania

6.6.07

Con un deca

Sono da poco rientrato a casa. Ho corso 5Km in vista della gara che si svolgerà sabato prossimo.
La "Firmenlauf", così si chiama la competizione, è un evento sportivo che si svolge ogni anno a Kiel e che offre l'opportunità ad aziende locali di competere l'una con l'altra: con una corsetta di 5Km per l'appunto.

Ho acceso l'impianto stereo ed ho scelto un cd che, a dir poco, saranno aaannnnniiii che non ascolto: "Il meglio degli 883".
Qunti ricordi legati alle loro canzoni: il periodo della maturità, con ritiro a Barge con i miei migliori amici, e sopratutto serate trascorse per le vie della città, quella di Torino.
Una delle canzoni che ho appena ascoltato è: "Con un deca".

Ma quante cose si potevano fare con un deca? Chi se lo ricorda?
E quante cose si possono fare con un "deca" nel 2007? In Italia? In America? 

In Germania, a Kiel, con un "deca" (5 €) è possibile, per esempio, andare al cinema a vedere un film il martedì sera: giornata settimanale del cinema a prezzo ridotto.
Per una piccola busta di popcorn dolci (i tedeschi amano i popcorn dolci!), bisogna aggiungere altri 2€.

Tempi duri e non intendo il gruppo di Cristiano De Andrè.

9 Comments:

At 8:31 PM, Blogger Giuy said...

Anche qui, in italia(Pesaro) con un deca si può andare al cinema nei giorni della riduzione del costo. E anche qui non bastano per i pop corn e coca cola :)

Ma oggi ci posso fare molto poco con un deca. Oggi mi sono comprata una paio di pantaloncini di jeans dal cinese per andare al mare :P

 
At 8:32 PM, Blogger Giuy said...

Ah dimenticavo...solidarietà massima :D Sono di pesaro ma vivo a bolzano e penso di sapere come si sente un italiano in germania ;) Scherzo, ovviamente...come dici nel titolo, ci son gioie e dolori :)

 
At 8:38 PM, Blogger Torino-Kiel said...

@ giuy: Mi auguro che il bagno sia stato piacevole. Ciao

 
At 9:02 PM, Anonymous ossimorosa said...

Pop corn dolci?
Non concepibile.

 
At 11:55 AM, Blogger Torino-Kiel said...

@ ossimorosa:
Ho avuto una reazione di disgusto, la prima volta che ne ho messo in bocca uno.
La seconda volta non era più così malaccio.
La terza volta ho ordinalto una porzione piccola.
La quarta volta ho dovuto comprare due biglietti per due posti vicini: altrimenti dove l'avrei messa la porzione JUMBO di Popcorn dolci?
Ciao e a presto

 
At 7:00 PM, Blogger Giuy said...

in effetti ci si abitua ai pop corn dolci :)

 
At 5:49 PM, Anonymous Elena said...

caro torino-kiel (che nome buffo, suona come il titolo di una vecchia canzone),
i giornali a d'dorf li vendono i giornalai, e i tabakwaren. la domenica forse un paio di tabakwaren sono aperti, il resto è tutto chiuso. e comunque anche se ci si perde la bild am sonntag credo si sopravviva, da quel giornale di qualità che è :)
Elena

 
At 6:01 PM, Blogger Torino-Kiel said...

@ Elena:
Cara Elena,
il Bild am Sonntag, come hai detto giustamente, non è un quotidiano di qualità. Ma vende più di 5 milioni di copie! Incredibile!
Ciao

 
At 7:53 PM, Anonymous ossimorosa said...

Sarà, ma davvero l'idea dei pop corn dolci non mi ispira per nulla. Forse perché in generale preferisco il salato al dolce.

 

Posta un commento

<< Home