Torino-Kiel

Gioie e dolori di un italiano in Germania

17.5.06

Cortesia

Questa mattina verso le 10:00, mi sono recato presso il centro commerciale della città di Kiel, il Sophienhof, per sbrigare alcune faccende prima di andare in ufficio. Dopo circa dieci minuti di permanenza, mi sono diretto verso una delle uscite e avendo visto una giovane signora che con un passeggino cercava con difficoltà di aprire la porta (una di quelle che si aprono a spinta o tirandole verso di se), ho cercato di rendermi utile allungando un braccio e reggendo la porta. La signora mi ha ringraziato con un generoso "Danke!" (grazie). Quando oramai la porta si stava chiudendo alle mie spalle, ho visto che stava per entrare un'altra signora molto giovane; questa volta senza passeggino. Ho ovviamente cercato di tenere la porta aperta per permeterle di entrare cercando così di rendermi utile e mostrare una certa gentilezza.
Lei fingendo di non vedermi, ha semplicemento utilizzato la porta a fianco lasciandomi quei pochi secondi con una faccia da pirla da povero emigrante italiano.

5 Comments:

At 10:53 PM, Anonymous Anonimo said...

...e bravo coglione...
enzi

 
At 6:39 PM, Anonymous Anonimo said...

Cool guestbook, interesting information... Keep it UP
» »

 
At 8:50 PM, Anonymous Anonimo said...

What a great site
» »

 
At 2:51 AM, Anonymous Anonimo said...

Very nice site! Payday advance industry news no+job+verification+payday+loans Oldsmobile intrigue clubs Recent bankruptcy refinance Understanding cholesterol results How medicare works Ferrari enzo sun roof www eyc dk cash advance

 
At 2:55 AM, Anonymous Anonimo said...

Best regards from NY! »

 

Posta un commento

<< Home